Condividi su:   Facebook Twitter Google

IL TABULARIUM DELLA NOSTRA PARROCCHIA

Il nostro Tabularium parrocchiale si compone di due parti: l’Archivio corrente che comprende i Libri degli ultimi 70 anni e l’Archivio storico. Questo contiene 175 unità archivistiche: i Libri anagrafici parrocchiali, Documenti capitolari e Documenti delle Associazioni e della Confraternita del Santissimo Sacramento. I più antichi Libri anagrafici sono antecedenti alla riforma del Concilio di Trento, che impose alle Parrocchie l’obbligo di avere i Registri e risalgono al 1515. Negli anni ’20 del 1900, il can. don Antonio Albanese studiò accuratamente tutti i Registri e compilò degli utilissimi Indici.

L’Archivio è la fonte più preziosa per ricostruire la storia della nostra Città, per questo è meta di molti studiosi; negli ultimi anni abbiamo avviato un progetto di restauro dei Volumi più deteriorati, grazie alla collaborazione economica di molti cittadini.